Richiedi una demo →

Crisi dei container 2021

L'epidemia di COVID 19 ha inviato onde d'urto all'economia mondiale e ora stiamo iniziando ad abbracciare l'intera scala delle implicazioni, una delle quali è l'interruzione della catena di approvvigionamento nel 2021. Secondo McKinsey, quasi 75% delle aziende della catena di approvvigionamento hanno sperimentato difficoltà di approvvigionamento, produzione e distribuzione a causa della pandemia.

L'industria delle spedizioni è stata naturalmente tra quelle che hanno subito il maggior successo, con conseguenti ambiguità di trasporto, ritardi nelle spedizioni e altri incubi logistici.

Allora cosa sta succedendo?

Mentre stai leggendo queste righe, più di 50 navi da carico sono in coda per raggiungere i porti di Los Angeles e Long Beach. Problemi simili si verificano in tutto il mondo, segnando congestioni senza precedenti al di fuori dei principali porti di Europa, Stati Uniti e Cina.

crisi delle spedizioni di container 2021

Ma quali sono le possibili ragioni dietro tali anomalie?

Crisi del trasporto container: rivisto e spiegato

Si sono verificati diversi eventi che hanno avviato un effetto domino che ha messo fuori gioco l'industria navale. In questa sezione, cercheremo di arrivare alla radice di questo problema.

Chiusure importanti dei porti

Ad agosto 2021, Il porto di Ningbo-Zhoushan è stato chiuso dopo che un dipendente era risultato positivo al virus Delta. Un singolo caso COVID può essere sufficiente per mettere in pausa l'intero segmento industriale mentre la Cina continua a perseguire una politica COVID a tolleranza zero.

la congestione portuale è aumentata notevolmente

Mancanza di manodopera e strutture

Dall'inizio della pandemia, le operazioni di importazione hanno superato le esportazioni (ad eccezione della Cina). I volumi di carico in arrivo sono elevati e la carenza di manodopera e attrezzature non fa che peggiorare le cose.

La modifica dell'ultimo minuto dei punti di abbandono fa sì che i camionisti facciano il possibile per consegnare i container. La BBC dice che poche compagnie di trasporto sono disposte a soddisfare tali ordini, con conseguente carenza di autisti disponibili.

Il numero di telai disponibili (rimorchi merci in cui i container vengono caricati a bordo di una nave) diminuisce poiché meno di essi tornano in tempo ai porti. Allo stesso tempo, i produttori sono un po' riluttanti a produrre chassis extra a causa della domanda imprevedibile. Il numero eccessivo di chasses sarebbe di scarsa utilità e visto come una responsabilità.

Tariffe di trasporto più elevate

I costi di spedizione sono aumentati di quasi cinque volte, in media. Tuttavia, l'ambiguità del mercato ha portato a deviazioni significative nel prezzo di mercato, quindi le tariffe di trasporto attraverso il Pacifico possono variare tanto quanto tra $5500 e $20000.

Tariffe di trasporto più elevate

Aumento del prezzo del contenitore

Poiché la carenza di container sta pressando, i produttori cinesi aumentato i loro costi di produzione, addebitando quasi il doppio rispetto a prima per un nuovo container nel 2020. Naturalmente, ciò provoca un aumento del leasing dei container di 50%.

Per riassumere

L'attuale perturbazione del settore è destinata ad aumentare la durata del ciclo di fornitura, con conseguente aumento dei costi di trasporto. Ciò lascia poco spazio a piccoli appaltatori indipendenti, come piace ai grandi player Walmart ha fatto una mossa acquistare i propri container e navi.

Le prospettive 2022 e oltre

Con una crescente domanda di servizi di spedizione, i corrieri sono in una posizione perfetta per stabilire le regole del gioco. Sfruttando la situazione attuale a proprio vantaggio, i vettori possono obbligare i caricatori a obblighi a lungo termine ai prezzi premium attuali.

La domanda per il mercato dei container è ancora forte e si prevede che continuerà a farlo fino al 2023, secondo BIMCO. Le nuove sfide dovrebbero arrivare quando la nuova capacità di spedizione entrerà in gioco nel 2023. Tuttavia, alcuni analisti ritengono che la capacità dei porti di elaborare la quantità richiesta di spedizioni sia il fattore determinante in questo caso.

Indipendentemente dal motivo principale alla base della situazione attuale, le soluzioni digitali saranno probabilmente una mano per mitigare le conseguenze della crisi.

Soluzione digitale

Non ci si può permettere di utilizzare il carico del container incautamente, data l'attuale carenza di oggi. Ciò impone la necessità di pianificare le cose in anticipo per garantire un flusso ininterrotto di servizi di trasporto.

Le soluzioni digitali come Streamline consentono di pianificare il carico del container in modo efficace in modo che non venga spedito mezzo vuoto. Il sistema tiene conto di vari parametri del carico, come peso e volume. Inoltre, Streamline può imballare più SKU o fornitori in pochi contenitori, mantenendo lo stesso numero di giorni di vendita per tutti gli articoli caricati in ogni specifico contenitore.

Tutte le variabili dinamiche sono costantemente aggiornate in GMDH Streamline che riduce i costi di trasporto e ordinazione, la quantità di lavoro manuale e la possibilità di errore umano.

Troppo lavoro manuale in Excel?

Streamline la vostra pianificazione oggi:

  • Previsione, pianificazione e ordini due volte più veloci.
  • Riduzione 90-98% delle scorte.
  • 15-50% riduzione delle scorte in eccesso.
  • 35% maggiore fatturato di magazzino.
  • 10-40X ROI nel primo anno. 100% ROI nel primo mese.
  • GMDH Streamline gestisce già oltre $5 miliardi di inventario per rivenditori, grossisti, distributori, produttori ed e-commerce in tutto il mondo.