Iniziare

Come funziona la trasformazione digitale per la strategia della catena di fornitura?

Nel frenetico mondo degli affari di oggi, è fondamentale che le aziende utilizzino la tecnologia digitale nelle loro strategie di supply chain. Con i settori in rapida evoluzione, intraprendere la trasformazione digitale diventa essenziale per rimanere competitivi, migliorare le operazioni e garantire la soddisfazione dei clienti.

In questo webinar, i nostri relatori esperti Akarat R., Amministratore delegato di Inno Insight Co., Partner strategico di Streamline, Alan Chan, Strategist di trasformazione presso i4SBNZ Advisors, Partner strategico di Streamline e Lu Shi, Supply Chain & Procurement Professional, Esperto di prodotto presso Streamline hanno parlato uno sguardo più attento a come i cambiamenti digitali stimolano nuove idee nei piani della catena di fornitura, esplorano i principi chiave, creano una tabella di marcia e un quadro di riferimento, definendo il successo in S&OP.

Qual è il significato della trasformazione digitale?

Trasformazione digitale significa cambiare il modo in cui un’azienda lavora nella sua essenza. L’obiettivo di una trasformazione digitale dovrebbe essere quello di costruire un vantaggio competitivo attraverso l’implementazione continua della tecnologia.

“Parlando di trasformazione digitale, possiamo prestare attenzione a quattro passaggi chiave: rielaborare le operazioni organizzative, abbandonare pratiche obsolete per ottenere un vantaggio competitivo, implementare la tecnologia su larga scala e migliorare l’esperienza del cliente riducendo i costi”, – ha affermato Alan Chan, Transformation Strategist presso i4SBNZ Advisors.“La trasformazione digitale è un processo globale e strategico, non una soluzione rapida.”

Costruire una tabella di marcia per superare le sfide

La tabella di marcia affronta incertezze, sfide e fattori chiave, inclusi fattori politici, ambientali, economici, sociali, etici, legali e tecnologici. I relatori hanno sottolineato l’importanza di una tabella di marcia per la crescita aziendale a lungo termine supportata dai continui cambiamenti nei modelli di business e di catena di fornitura.

Sono stati delineati sette elementi critici per superare le sfide a breve e lungo termine: crescita della strategia aziendale e della catena di fornitura, mitigazione del rischio, ottimizzazione della catena di fornitura, collaborazione interfunzionale, processo decisionale basato sui dati, analisi avanzate e adattabilità all’assunzione di rischi.

Creazione di una tabella di marcia

Ecco un processo passo passo per creare una roadmap efficace per la catena di fornitura digitale.

    1.Identificare gli obiettivi della catena di fornitura per supportare l'ottimizzazione e la trasformazione digitale
    2. Determinare i cambiamenti nelle capacità e nei processi della catena di fornitura
    3. Dare priorità agli investimenti nella tecnologia
    4.Creare un piano per colmare le lacune dei talenti digitali della catena di fornitura
    5.Definire un quadro di governance e finalizzare la tabella di marcia della catena di fornitura

Quadro per progettare la strategia della catena di fornitura

Il quadro viene presentato come un grafico vuoto che può essere personalizzato per le esigenze individuali. L'esempio finito mostrato da Gartner rappresenta una visione completa della strategia della catena di fornitura.

Il framework è diviso in due sezioni principali: “Sense” e “Respond”. “Sense” si riferisce al sapere cosa fare, mentre “Respond” implica l’esecuzione e il far accadere le cose. Le colonne rappresentano i processi lavorativi end-to-end della catena di fornitura, partendo dai fornitori a sinistra e terminando con i clienti a destra. La parte superiore delle colonne delinea attività come la raccolta di dati, la pianificazione delle transazioni, le previsioni, il processo decisionale, la collaborazione, la progettazione e la simulazione di prodotti e processi.

Il framework può essere personalizzato in base alla collaborazione interna o esterna. Può essere utilizzato per identificare punti di forza, debolezza e priorità. Lo strumento visivo è consigliato alla gestione della catena di fornitura per comunicare la strategia al consiglio di amministrazione.

Il ruolo della pianificazione delle vendite e delle operazioni

Integrazione e visibilità sono aspetti cruciali per un S&OP di successo. È importante integrare vari team e dipartimenti, tra cui vendite, marketing, catena di fornitura, ricerca e sviluppo e altre parti interessate.

“L’obiettivo è raggiungere un insieme unificato di piani con cui tutti possano lavorare in modo collaborativo”, – ha affermato Akarat R., amministratore delegato di Inno Insight Co. “Dobbiamo riunire l’intera azienda, sottolineando che S&OP non riguarda solo la catena di fornitura ma coinvolge l’intera organizzazione”.

Gli sforzi di digitalizzazione includono lo sfruttamento di strumenti basati sull’intelligenza artificiale. La piattaforma basata sull'intelligenza artificiale Streamline può aiutare nella digitalizzazione dei processi S&OP e gestire in modo efficace le risorse per la crescita.

Cosa costituisce il successo di S&OP?

Il successo in S&OP è determinato da diversi fattori chiave. Questi includono:

  • Avere una visione chiara che tutti comprendano
  • Assicurarsi che tutti siano responsabili
  • Lavorare insieme come una squadra, coinvolgendo i leader
  • Utilizzo di strumenti di collaborazione
  • Promuovere la condivisione delle informazioni e la fiducia
  • Insieme, questi elementi rendono efficace la pianificazione delle vendite e delle operazioni, garantendo un approccio unificato e collaborativo che corrisponda agli obiettivi dell'organizzazione.

    La linea di fondo

    L’obiettivo principale di iniziare un percorso di trasformazione digitale è andare avanti utilizzando la tecnologia. La piattaforma Streamline è utile per far funzionare meglio i processi S&OP. Non solo fornisce una visione completa della previsione della domanda, ma affronta anche le sfide legate alla condivisione delle informazioni e alla creazione di fiducia nel panorama dinamico della digitalizzazione.

    Troppo lavoro manuale in Excel?

    Scopri cosa può fare per te Streamline

    • Disponibilità di magazzino 99+%.
    • Precisione di previsione fino a 99%.
    • Fino a 98% di riduzione delle scorte di magazzino.
    • Fino a 50% di riduzione delle scorte in eccesso.
    • Miglioramento del margine di 1-5 punti percentuali.
    • Fino a 56 volte il ROI in un anno. ROI 100% nei primi 3 mesi.
    • Fino a 90% di riduzione del tempo speso per previsioni, pianificazione e ordini.